Visualizzazione di 3 risultati

Liquido sigaretta elettronica alla Marijuana

Aroma concentrato per Svapo con sigarette elettroniche

La sigaretta elettronica, chiamata anche svapo, è un dispositivo elettronico creato e prodotto come alternativa al consumo dei tabacchi lavorati (sigarette, sigari, pipe, ecc…). Le sigarette elettroniche ricalcano le mimiche e le percezioni sensoriali della più classica sigaretta. Ideate per diminuire la dipendenza e l’utilizzo delle sigarette classiche, oggi si sono diffuse molto velocemente sul mercato nazionale e internazionale.

Esistono varie tipologie di sigarette elettroniche, tutte in grado di inalare vapore senza fare uso di combustione. Parte importante della sigaretta elettronica è l’atomizzatore, che contiene la soluzione svapabile. Le soluzioni da svapare sono prodotte in diversi gusti e aromi. Tra questi è stato commercializzato, ormai da diverso tempo, il liquido sigaretta elettronica alla Marijuana.

In Italia si è molto discusso, negli ultimi tempi, sulla produzione di questo prodotto, chiedendosi se venisse realizzato con marijuana legale, piuttosto che con quella classica.

Liquido sigaretta elettronica alla Marijuana legale

In Italia non è possibile utilizzare un liquido sigaretta elettronica alla Marijuana classica. I prodotti che contengono THC non possono essere venduti e utilizzati per svapare. Di conseguenza i liquidi in commercio, acquistabili tranquillamente e utilizzabili senza incorrere in difficoltà, sono quelli contenenti il CBD (cannabidiolo), nel rispetto delle attuali termini di legge.

Il CBD è un principio attivo della cannabis che non ha alcun effetto psicotropo. Non crea dipendenza ed è utilizzato per alleviare soprattutto sintomi da ansia e stress.

I liquidi attualmente in commercio sono acquistabili in base al concentrato di CBD (al pari dei più comuni liquidi in commercio con o senza nicotina – variabile dai 20 ai 400 mg). I liquidi per le sigarette elettroniche si possono scegliere anche in base ai vari aromi. Combinare tra loro sapori e aromi diversi, conferisce allo svapo un tocco in più, per beneficiare di gusti ed effetti diversi.

In generale i liquidi per le sigarette elettroniche possono anche contenere glicerina, acqua, aromi, olio CBD da diluire, seguendo le dovute istruzioni.

Liquido sigaretta elettronica alla Marijuana: la normativa italiana

In Italia il principio attivo THC (tetraidrocannabinolo) è ritenuto illegale. Di conseguenza non si può consumare un liquido sigarette elettroniche alla Marijuana che contengono alti concentrati di THC. Questi non sono disponibili in commercio, ma sono di solito autoprodotti.

In base alla legge 242 del 2017, i livelli di THC consentiti non possono superare la percentuale dello 0,06%.

Al contrario prodotti e derivati dalle cannabis light, come ad esempio il Liquido sigaretta elettronica alla Marijuana, stanno suscitando un interesse sempre maggiore nel Bel Paese, grazie soprattutto agli effetti benefici del CBD.

Le caratteristiche dei liquidi alla Marijuana

La scelta della tipologia di liquido sigaretta elettronica alla Marijuana è soggettivo. Dipende quindi dal proprio gusto e dalle proprie necessità. Nei liquidi varia la quantità di CBD/nicotina ed esistono varie fragranze che si differenziano per sapore e consistenza.

Dolci ed avvolgenti, dalle note fruttate, oppure liquidi dalle strutture agrumate e dal forte carattere muschiato. Ne esistono di delicati dalle note tropicali, oppure legnose o ancora liquidi ben strutturati che riempiono il palato ad ogni svapata.

Si inizia gradualmente scegliendo miscele dal basso contenuto di CBD, per poi provare prodotti più strutturati e dalle concentrazioni di CBD maggiori. Utilizzare una sigaretta elettronica con il liquido alla Marijuana legale, rispetto al fumare una classica sigaretta, comporta meno rischi per la salute. Nella sigarette elettronica infatti è il vaporizzatore che riscalda il liquidi inserito, così da non danneggiare i polmoni.

Liquido sigaretta elettronica alla Marijuana: nessun effetto collaterale

Il consumo del principio attivo del CBD, non ha alcun effetto collaterale. Non danneggia la psiche, ne tanto meno l’organismo in generale. I liquidi al CBD sono prodotti naturali, realizzati mediate un’estrazione di cannabidiolo lunga e minuziosa.

I vantaggi nel consumare un liquido contenente CBD sono molteplici ed evidenti, perché apporta effetti positivi sullo stato mentale e fisico. Oggi è possibile aggiungere al proprio liquido per sigarette elettroniche, dosi, più o meno elevate, di CBD. Gusto, aroma, sapore e fragranza variano a seconda del proprio gusto e del risultato ottenibile.

Leggi di Più

Esaurito