Visualizzazione di 9 risultati

Hashish Legale senza THC con alto CBD

L’ Hashish legale è un composto vegetale che non proviene dalla canapa

 

L’Hashish Legale è resina allo stato puro, materia vegetale quindi, dalle altissime percentuali di CBD. Non produce effetti psicotropi e non è dannoso per le persone. Questo particolare prodotto non contiene THC (o lo contiene in percentuali molto basse, sempre secondo termini di legge) ed è un prodotto biologico e garantito.

Le sue origini si perdono nella notte dei tempi. Il termine “Hashish” deriva dall’arabo ﺣﺸﻴﺶ ḥašīš e in italiano potrebbe essere tradotto come “erba”. La sua storia e la sua evoluzione è ancora piuttosto oscura, ma gli storici concordano che la sua prima apparizione avvenne in Arabia a partire dal X secolo. I primi documenti storici che ne attestano infatti l’utilizzo, sono datati all’XI secolo. Anche durante quel periodo, l’impiego e l’utilizzo di questo prodotto, fu oggetto di vivaci dibattiti tra i vari legislatori musulmani.

Hashish Legale: un po’ di storia

L’utilizzo dell’Hashish conobbe una vera e propria impennata in tutto il Medio Oriente a partire dal XIII secolo. La sua diffusione fu possibile grazie alle conquiste mongole guidate da Gengis Khan, che portarono questo prodotto in tutta la Russia e in Asia Centrale.

All’inizio del XIX secolo l’uso dell’Hashish era diffuso in Europa e in particolare in Francia e in tutti i paesi circostanti. Gli artisti in particolare trovavano questa sostanza molto interessante. Fu proprio a Parigi che venne fondato il club des Hachichins, nel 1843. In questo club e in questo caso l’Hashish era usato a scopo ricreativo, ma l’iniziativa lo fece conoscere al mondo dei medici e dei ricercatori. Il mondo scientifico conobbe e si avvicino a questo prodotto ed iniziò a capirne l’alto valore terapeutico, se gestito in un determinato modo.

Hashish Legale: il Charas

Il Charas è una tipologia particolare di Hashish indiano, molto ricercato ed apprezzato. La storia del Charas è un po’ complicata perché la sua denominazione, nel corso del tempo, è sempre stata affiancata e confusa con quella dell’Hashish comunemente conosciuto ai più.

Per fortuna di recente è iniziato un processo cognitivo che ha portato a far conoscere alle masse il vero Hashish Legale. Differenza sostanziale che intercorre tra Hashish Legale e altre tipologie di Hashish, è il metodo di produzione. L’Hashish Legale è prodotto da piante di cannabis vive, mentre le altre tipologie , da piante di cannabis raccolte e quindi morte.

Il Charas originario proviene dalle regione himalayana dell’India. Oggi è prodotto in molti altri paesi nel mondo. L’area nella quale se ne produce di più, è quella dell’Himachal Pradesh, che comprende la Parvati Valley e il Kashmir. É un prodotto conosciuto a livello mondiale, in India e tutto il resto del mondo, dove è apprezzato ed utilizzato grazie ai molteplici effetti benefici del CBD.

Hashish Legale: il metodo di produzione

Oggi, come in passato, l’Hashish Legale è ancora prodotto attraverso lo strofinamento delle cime delle piante, tra le mani. Questo avviene quando i semi sono all’apice della maturazione e da loro è possibile raschiare e raccogliere la resina che aderisce.

Più lento è lo sfregamento, più alta è la qualità del prodotto. Per produrre l’Hashish Legale Charas occorre veramente moltissimo tempo. Circa otto ore per produrre tra i sette e gli otto grammi di Hashish.

Nonostante il procedimento richieda molto tempo, è piuttosto semplice. Le gemme sono scelte tra le piante vive e le foglie grandi sono eliminate. A questo punto i boccioli sono strofinati delicatamente tra i palmi delle mani. Cos’ facendo i tricomi (sottili escrescenze o appendici di piante) si attaccano alla pelle. Successivamente, quando sulle mani si è formato uno strato spesso, scuro e lucido, il prodotto è raschiato via con un apposito strumento.

Si formano così dei piccoli riccioli, che sono arrotolati a forma di palline o di bastoncino. Il charas light attualmente in commercio è rigorosamente controllato. Non è prodotto in India, ma in Italia, ma conserva ancora l’antico metodo di produzione. Il prodotto finale è totalmente naturale e privo di additivi chimici.

Hashish Legale: caratteristiche e tipologie

L’ Hashish Legale si presenta con diverse caratteristiche di consistenza, colore e pastosità. La consistenza può essere semi-solida e più o meno pastosa. Le colorazioni spaziano dal giallo, al marrone, fino ad arrivare al nero o al rossastro. Anche la durezza e la grana della pasta sono diverse a seconda del ceppo genetico di derivazione.

A cambiare è anche l’aroma sprigionato, che va da note terrose, fino ad arrivare a sfumature più dolci e fruttate. Biologico, di alta qualità, contiene un elevato tasso di CBD e una percentuale minima, quasi inconsistente di THC. Non ha effetti psicotropi e non danneggia l’organismo.

Leggi di Più

15,00 39,00 
CBD: 6.58% THC: 0.35%
NEW PRICE
10,00 
CBD: 3.34% THC: 0.19%
Novità
9,90 
CBD: 3.40% THC: 0.14%
Novità
Esaurito
9,90 
CBD: 3.01% THC: 0.13%
Novità
9,90 
CBD: 3.24% THC: 0.13%
Novità
Esaurito
9,90 
CBD: 3.14% THC: 0.15%
Novità
9,90 
CBD: 2.83% THC: 0.09%
Novità
Esaurito
9,90 
CBD: 3.17% THC: 0.14%
NEW PRICE
10,00 
CBD: 4.96% THC: 0.20%